In Villa – Apertura straordinaria serale

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 23 settembre 2023 l’Antiquarium e l’area archeologica della villa romana di Minori saranno visitabili in via straordinaria dalle ore 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso ore 22.00). Nel corso della serata i visitatori potranno assistere allo spettacolo teatrale a cielo aperto in programma nel sito, nell’ambito della manifestazione “Gusta Minori”, organizzata in collaborazione con il Comune di Minori, Scabec, Pro loco Minori e Gusta Minori Corporation.

In programma visite guidate, anche in lingua inglese, a cura del personale del sito, che illustrerà ai visitatori la storia della suggestiva villa romana con i suoi ambienti di rappresentanza e di servizio, il porticato e il viridarium, su cui si apre la sala triclinio-ninfeo con il celebre mosaico raffigurante una scena di caccia e il tiaso di Nereidi e creature marine. 

Nelle sale espositive dell’Antiquarium sarà possibile ammirare le pitture e i reperti provenienti dalla villa e dal territorio.

L’ingresso e la partecipazione alle iniziative sono gratuiti.

visualizza il video della serata

(20+) Facebook

        Comune di Minori                        

C O M U N I C A T O   S T A M P A

Quali i segreti del successo di una sfida come quella del Sentiero

dei Limoni? Se ne parla mercoledì 26 luglio a Minori

Come nasce una sfida di successo? Quali i giusti ingredienti? E quale il futuro del Sentiero dei Limoni – Path of Lemons Amalfi Coast, che collega a monte i comuni di Minori e Maiori? Tutte domande imprescindibili a cui daranno sicuramente risposte appropriate i protagonisti di questa sfida. In primis il promotore del Sentiero dei Limoni, Michele Ruocco, e con lui la Pro Loco di Minori, mercoledì 26 luglio in piazza Maggiore Garofalo a Minori. A partire dalle ore 21.00 Alfonso Bottone delineerà con lo stesso Michele Ruocco, con il presidente della Pro Loco Giuseppe Apicella, il consigliere nazionale UNPLI Mario De Iuliis, i contorni della sfida, che coinvolge direttamente anche le due Amministrazioni comunali di Minori e Maiori. Un coinvolgimento operativo che sarà rappresentato negli interventi dei due primi cittadini, Andrea Reale e Antonio Capone. Ma il rilievo promozionale, turistico ed economico che il Sentiero dei Limoni si è conquistato nel tempo, è patrimonio non solo dei due comuni suindicati e del borgo di Torre, attraversato da questa passeggiata naturalistica, ma dell’intera Costa d’Amalfi, della provincia di Salerno e della regione campana. E a sottolinearne la portata interverranno nel corso della serata il presidente del Distretto Turistico Andrea Ferraioli, i presidenti del Comitato provinciale UNPLI Salerno Elena Tommasino e di quello del Comitato regionale dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia Tony Lucido.

Il Sentiero dei Limoni nato come idea più di 30 anni fa, oggi non è solo accoglienza, paesaggio, ospitalità ed enogastronomia, ma anche cultura contadina. Una risposta all’abbandono del territorio con il ripristino di alcuni limoneti. E la nascita di attività economiche ecosostenibili nel rispetto del territorio. Il Sentiero dei Limoni insomma come filosofia esperienzale, perché il turismo è anche economia emozionale che si sviluppa e migliora quando diventa economia relazionale positiva, nel rispetto del turista come ospite e non utente. “Venire sul Sentiero dei Limoni a tutte le ore per vivere una realtà non più lasciata nell’oblìo o nell’abbandono, ma che cerca di proporsi e riproporsi in vari aspetti, è scelta di partecipazione”, sottolinea Michele Ruocco. Che aggiunge: “Un luogo ideale anche per fare sport in sicurezza, senza fattori inquinanti, insieme e da soli; e dove la bellezza ispira la poesia ed il poetare, la prosa ed il racconto, la meditazione e la riflessione. Se poi questo “successo” è stato raggiunto in una strategia di storytelling (passaparola), senza spendere un solo euro di denaro pubblico, allora non possiamo che essere tutti contenti e soddisfatti, perché amare il proprio paese è bello”. Una opportunità che tenda per il futuro a lasciare alle nuove generazioni non solo la bellezza dei luoghi, ma anche una prospettiva occupazionale sicura.

Con preghiera di pubblicazione e diffusione.

Minori, lì 24 luglio 2023 

C O M U N E DI M I N O R I Ieri 23 maggio 2023 si è concluso il primo ciclo dei Protocolli d’ Intesa tra il Liceo Artistico Sabatini- Menna e la Pro Loco di Minori, con la realizzazione di una estemporanea sul lungomare di Minori, eseguita dagli studenti della classe V sez. A, indirizzo Architettura e Arti Figurative, diretti dai docenti Prof. Salvatore Mansi, Paola Capriolo e Giuseppe Mollo, in cui è stato prodotto un trittico che rappresenta il Sentiero Dei Limoni nel paesaggio di Minori, donato alla Pro Loco con altre produzioni.
All’ evento è stato coinvolto, grazie alla Dirigente prof.ssa. Annamaria Ferrigno, l’istituto Comprensivo “Roberto Rossellini“Plesso di Minori, offrendo la possibilità ai ragazzi della III media con i Prof. Annuziata Giordano e Volpe Luca, di cimentarsi ed esprimersi in piena libertà nell’Arte della pittura.
Un particolare Grazie alla Dirigente Scolastica Prof.ssa Renata Florimonte che ha creduto nel progetto iniziato nell’anno 2021, alla quale chiediamo di poter continuare la collaborazione nei prossimi anni, per programmare anche con la collaborazione del Comune di Minori, la realizzazione di Murales a margine del Plesso di Minori dell’Istituto Comprensivo.
Una delegazione di studentesse con i Docenti è stata ricevuta dal Sindaco di Minori Andrea Reale che ha interpretato i sentimenti dell’Amministrazione Comunale e dell’intera Comunità di Minori ringraziando in primo luogo i giovani artisti che con la loro creatività si sono ispirati al paesaggio della Costa D’Amalfi e di Minori Città del Gusto interpretandone le bellezze per realizzare vere opere d’arte. Un grazie alla Pro Loco di Minori per il lavoro svolto in questi anni e alla grande disponibilità dei Dirigenti scolastici e dei docenti per la significativa iniziativa culturale e artistica. L’ Amministrazione Comunale


Minori e la costa d’Amalfi rinnovano il patto di Amicizia con Valdobbiadene
Finalmente dopo il Covid quest’anno una delegazione della Pro Loco in rappresentanza del Comune di Minori con la presenza della d.ssa Maria Citro, ha partecipato all’Antica Fiera di san Gregorio di Valdobbiadene dall’11 al 13 marzo 2023.
Uno stand istituzionale messo a disposizione dal Comune di Valdobbiadene dove i numerosi visitatori hanno potuto attingere informazioni e ritirare materiale promozionale della costa d’Amalfi in questa tre giorni che ha visto un afflusso di oltre 100.000 visitatori. Promotore dell’iniziativa il Prof. Maurizio Ruggiero a conferma del “patto di amicizia” che si è sempre piu` consolidato nel corso degli anni tra i Comuni di Minori, Conca dei Marini e Furore , ed il Comune di Valdobbiadene. Hanno altresì partecipato all’iniziativa ed a cui va il plauso della nostra comunità : Sal De Riso, il liquorificio Terre di limoni, liquorificio Gambardella, liquorificio Carlo Mansi, Costieragrumi, l’azienda agricola Cuonc Cuonc.

con la d.ssa Maria Citro alla inaugurazione della Fiera di San Gregorio

il governatore Zaia presenzia l’inaugurazione della Fiera di san Gregorio
il presidente della Pro Loco di Minori Giuseppe Apicella all’Antica Fiera di san Gregorio a Valdobbiadene

video Antenna 3 – stand Pro Loco Minori-

Mario De Iuliis con il presidente regionale Unpli Veneto in visita allo stand
in Piazza Marconi a Valdobbiadene

Performance con Roberto Valerio allo stand della Pro Loco

omaggio al governatore Zaia prodotti De Riso, Gambardella, Carlo Mansi, Costieragrumi e Terre di Limoni
stand Pro Loco Minori costa d’Amalfi
visita della delegazione di Minori al Presepe realizzato dal prof. Maurizio Ruggiero a Villa dei Cedri a Valdobbiadene
con Maria Citro in visita allo stand Pro Loco Minori
in visita all azienda agricola dell amico Gianluca
gruppo Pro Loco Minori in visita a Villa dei Cedri a Valdobbiadene
gruppo Pro Loco Minori in visita al Presepe realizzato dal prof. Maurizio Ruggiero

PERCHÉ ISCRIVERSI AD UNA PRO LOCO?

Le Pro Loco sono associazioni senza scopo di lucro formate da volontari che si impegnano per la promozione del luogo, per la scoperta e la tutela delle tradizioni locali, per migliorare la qualità della vita di chi vi abita, per valorizzare i prodotti e le bellezze del territorio. Le Pro Loco organizzano manifestazioni in ambito turistico culturale, storico ambientale, folcloristico, gastronomico, sportivo. Sono un punto di riferimento sia per gli abitanti sia per i visitatori di una località. Il numero delle Pro Loco esistenti in Italia negli ultimi venti anni è più che raddoppiato, mostrando come quello della Pro Loco sia un modello vincente e convincente, per nulla obsoleto, anzi attualissimo, in grado di soddisfare la crescente volontà mostrata da buona parte della cittadinanza di agire direttamente a livello locale a favore della società e a difesa dei suoi valori più genuini.

Domanda alla Tua Pro Loco come entrare a farne parte e come ricevere la Tessera del Socio che consente di usufruire di migliaia di convenzioni e sconti su tutto il territorio nazionale.

Adesione-Pro-Loco-Minori-2023.pdf (prolocominori.it)

Servizio Civile Universale.

Alla Pro Loco di Minori <costa d’Amalfi> come da Bando del Servizio Civile Universale sono stati assegnati nr. 4 volontari e come sede operativa Unpli Salerno 6 volontari.

I volontari interessati possono far domanda tramite la piattaforma indicata con SPID entro e non oltre le ore 14,00 del 20 Febbraio 2023.

Pro Loco Minori – Unpli Salerno

Home – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale    

Codice Progetto : PTCSU0026922011569NXTX

Info : Pro Loco Minori via Roma,30 tel. 089 877087 www.prolocominori.it   e-mail prolocominori@alice.it